Tour, tappa al cololombiano Pantano Per Aru convocazione per Rio

18 Juillet, 2016, 06:51 | Auteur: Ruben Ruiz

La prima vittoria di tappa colombiana in questa edizione del Tour de France non porta la firma del più atteso Nairo Quintana, bensì quella del meno titolato Jarlinson Pantano.

Nei primi giorni di Tour de France Froome ha sorpreso un po' tutti perché è riuscito a prendersi la maglia gialla (cosa che in molti si aspettavano) ma è riuscito a farlo in modo originale e inaspettato, attaccando in discesa e in pianura: due terreni su cui non è mai stato particolarmente forte.

Il meteo per oggi annuncia bel tempo e temperature che sfioreranno i 30 gradi. Solo Fabio Aru ci ha provato, mettendo al lavoro sull'hors categorie Grand Colobier i compagni di...

Alle spalle dei due corridori è giunta un'altra coppia, composta da Alexis Vuillermoz, terzo nella classifica di tappa, e Sébastien Reichenbach, che si conferma il miglior svizzero di quest'edizione della corsa.

Il CT Cassani al termine della tappa ha ufficializzato i nomi dei cinque italiani convocati per le Olimpiadi. Su Nibali che sarà suo compagno a Rio 2016 dice: "Sta lavorando molto bene in questo Tour e sta preparando quello che sarà l'Olimpiade". Ora la sedicesima frazione, con partenza da Moirans en Montagne e arrivo a Berna, in Svizzera, dopo 209 chilometri. E' l'ultima e decisiva asperità della giornata, dopodichè si scende in picchiata verso Anglefort e da lì all'arrivo finale di Culoz gli ultimi 8,5 km sono in pianura. Ultimo, ma non per ordine di importanza, il Lacets du Grand Colombier. A proposito dunque degli uomini di classifica, questa potrebbe essere proprio la tappa adatta per Fabio Aru(Astana) per cercare di riavvicinarsi alle prime posizioni. Rafal Majka (Astana) s.t. "Reichenbach (Svi/FDJ) a 6", 5. "Rolland (Fra/Cannondale Drapac) a 25", 8. "Tom-Jelte Slagter (Ola/Cannondale) +2:08". "Romain Bardet (Fra/AG2R) +4:04"; 7.

Recommande: